Database di informazione

Gli utensili FreeTurn nella prova pratica

Risparmio di tempo, denaro e utensili

Lo stabilimento CERATIZIT di Besigheim punta su FreeTurn e HDT (High Dynamic Turning) per la produzione e lavorazione di utensili speciali. Con l’obiettivo di sfruttare internamente i vantaggi della nuova tecnologia di tornitura, l’azienda produttrice ha avviato l’implementazione del sistema FreeTurn. Una squadra di progettazione del TEAM CUTTING TOOLS ha analizzato il processo di lavorazione in loco e insieme ai responsabili del reparto di produzione ha promosso il passaggio all’HDT con utensili FreeTurn. “Il passaggio è stato semplice e senza complicazioni. All’inizio ero scettico in merito alla capacità di resistenza dell’utensile agli alti avanzamenti, dai primi test invece è stato subito evidente che non ci sono problemi,” racconta l’operatore di macchine Martin Lutz. Il risultato supera le aspettative di tutti: oltre al risparmio in termini di utensili, le incredibili velocità di taglio hanno reso possibile una preziosa riduzione dei tempi di produzione.

Ciclo simultaneo su 5 assi

La macchina scelta è stata la DMG Mori CTX beta 1250 TC che soddisfa tutti i requisiti per una tornitura altamente dinamica. Oltre ad essere compatibile con l’HDT, rientra tra i centri di lavoro più diffusi sul mercato. “Questo ci permette di confermare che numerose aziende produttrici sono già nella condizione di applicare la tecnologia HDT e con utensili FreeTurn,” spiega il product manager Paul Höckberg. Il componente – il corpo utensile di una punta a inserti – è stato quindi ottimizzato e introdotto mediante un sistema di comando Siemens Sinumerik 840d e un ciclo simultaneo su 5 assi di OPEN MIND. I risultati in termini di velocità di taglio sono stati sorprendenti. 

Sintesi dei dati:

  • Macchina: DMG MORI, CTX beta 1250 TC
  • Software: Siemens Sinumerik 840d
  • Programmazione: OPEN MIND (hyperMILL)

Velocità di taglio strabilianti

Con una velocità di taglio VC di 220 m/min, un avanzamento f di 0,48 mm/g. e una profondità di taglio ap di 4 mm, FreeTurn supera già un utensile convenzionale. Nella finitura la velocità di taglio possibile è pari a 400 m/min. “Sapevamo che il nostro FreeTurn era valido, ma non immaginavamo di poter raggiungere velocità di taglio così alte su acciaio (X40CrMoV51),” racconta entusiasta Höckberg. 

Dati di taglio

Sgrossatura

  Tornitura convenzionale FreeTurn (HDT)
Velocità di taglio (Vc)  200 m/min 220 m/min
Avanzamento (f) 0,27 mm/g. 0,48 mm/g.
Profondità di taglio (ap) 4 mm 4 mm
Refrigerante 
Controllo truciolo  buono buono
     

Finitura

  Tornitura convenzionale FreeTurn (HDT)
Velocità di taglio (Vc)  300 m/min 400 m/min
Avanzamento (f) 0,15 mm/g. 0,15 mm/g.
Profondità di taglio (ap) 0,5 mm 1 mm
Refrigerante 
Controllo truciolo  buono buono
Qualità della superficie  buona buona

Potenziare il vantaggio competitivo

Invece di usare gli altrimenti necessari tre utensili diversi, il componente viene prodotto con un solo utensile FreeTurn. Ciò significa che sono stati risparmiati due utensili. Inoltre, il tempo di produzione è stato ridotto da 5:10 min a 2:45 min.

Sintesi del risparmio complessivo
  • Risparmio di utensili: 2 
  • Tempo di produzione risparmiato: 2:25 min per pezzo 
  • Costi di produzione risparmiati: 3,53 € per pezzo
  • Consumo di energia risparmiato: 0,42 kW/h per pezzo 

Sulla base di questo risultato positivo in futuro anche altri componenti saranno prodotti usando l'High Dynamic Turning con utensili FreeTurn. Oltre alla soluzione software di OPEN MIND, è in fase di valutazione una programmazione tramite Siemens NX per aumentare il più possibile la flessibilità anche in questo ambito. “Non vediamo l’ora di passare gradualmente all'High Dynamic Turning con utensili FreeTurn, dove possibile,” sottolinea il responsabile della produzione Thomas Ledermann. “Questo ci permette di garantire al Gruppo CERATIZIT un notevole vantaggio competitivo.”

Desiderate sapere di più sull’utensile FreeTurn e l'HDT (High Dynamic Turning)?