Lavorazione di cerchi in lega

Ottima posizione per garantire un ottimo successo

La lavorazione dei cerchi in lega richiede un’elevata velocità di taglio e materiali da taglio di elevata durezza. Per far fronte alle grandi forze centrifughe generate dall’elevato numeri di giri, è necessario impiegare utensili stabili. 
Abbiamo decenni di esperienza in questo settore e la nostra gamma di utensili e inserti è stata ampliata e ottimizzata continuamente. Ora siamo un fornitore completo: per ogni processo nella produzione di cerchi in lega – dalla lavorazione dei profili interni ed esterni fino alla foratura di fori valvole e viti, offriamo sempre l’utensile ideale. Oggi circa il 50% di tutti i cerchi in lega di automobili, moto, camion e addirittura aerei vengono lavorati con i nostri utensili.

1. Tornitura della superficie di appoggio interna ed esterna

OvalFlex

  • Sistema di utensili modulare fatto su misura per la lavorazione completa dei cerchi in lega
  • Massima stabilità grazie al collegamento senza gioco, il design ovale e conico e l’inserto stabile X32
  • Riduzione del magazzino grazie all’ampia gamma standard
  • Eccellente ripetibilità del cambio della testina dell’utensile

2. Tornitura del profilo esterno

Sistema di utensili con attacco

  • Superficie di alta qualità e sicurezza di processo
  • Posizionamento preciso grazie alla standardizzazione
  • Ottimo design grazie ai calcoli FEM

3. Lavorazione del mozzo

HubStar

  • Notevole risparmio di tempo (fino al 50% per cerchio)
  • Massima stabilità grazie al design ovale e conico
  • Riduzione del magazzino (i costosi utensili speciali diventano superflui)
  • Massima sicurezza applicativa ed economicità

4. KUB Pentron

Lavorazione del mozzo

  • Disponibile da Ø 14,00 mm fino a Ø 65,00 mm
  • Dati di taglio e avanzamenti incrementati del 20 % rispetto alle punte ad inserti finora disponibili sul mercato
  • Ampia scelta di inserti disponibili a magazzino
  • Quattro taglienti, altissima qualità di m.d. con rivestimenti specifici
  • Ampia scelta di varianti di codoli (ABS, cilindrico, PSC)
  • Corpo base con trattamento della superficie per una maggiore resistenza all’usura
  • I vani truciolo ottimizzati con FEM garantiscono l’evacuazione sicura del truciolo
  • Idoneo per MQL
  • Facilità d’uso

5. KUB Trigon

Lavorazione del mozzo

  • Disponibile da Ø 14,00 mm fino a Ø 44,00 mm
  • Tolleranze strette di foratura – fino a IT 8
  • Elevata qualità della superficie
  • Grande varietà di inserti specifici
  • Corpo base con trattamento della superficie e buona resistenza all’usura
  • La geometria dei taglienti garantisce un ottimo centraggio
  • Idonea anche per macchine a bassa potenza