Lavorazione di basamenti di motori elettrici e contenitori della batteria

Sostiene il corpo del rotore e il suo cuscinetto

Schermatura e raffreddamento EMI per le batterie

1. Lavorazione del basamento di un motore elettrico

Motore ibrido o elettrico: si muove seguendo i propri ritmi – i motori elettrici sono diventati l’elemento centrale del gruppo propulsore anche per il loro enorme momento torcente. 
Per gli esperti dell’asportazione truciolo il basamento del motore elettrico realizzato in svariate leghe di alluminio rappresenta un componente di particolare interesse. Con una quantità annua che raggiunge i livelli della produzione in serie, i costi per pezzo diventano sempre più importanti. Soprattutto il foro dello statore quale componente più costoso pone elevati requisiti all’utensile e al tagliente. Con un diametro del foro di 200 mm e oltre, la riduzione del peso degli utensili costituisce un punto essenziale per non sollecitare eccessivamente il momento torcente del centro di lavoro. 
Per tali sfide vi offriamo le soluzioni che fanno per voi.

Fresatura del basamento di un motore elettrico

Per la fresatura del basamento di un motore elettrico si usa MaxiMill SEC12 (1) e la fresa HPC PCD (2).

Foratura del basamento di un motore elettrico

Per la foratura del basamento di un motore elettrico si usa la punta WTX-AL (1) e la punta PCD (2).

Filettatura del basamento di un motore elettrico

1. Maschi

Filettatura standard
25-80m/min

2. Frese per filettatura

Filettatura fino al fondo del preforo
100-300m/min | M8: fz 0,07-0,12

3. Frese fora-filetta

Risparmio di tempo grazie alla flessibilità dell’utensile combinato
100-400m/min | M8: fz 0,03-0,12

4. Maschi a rullare

Filetti più resistenti grazie all’esecuzione tramite rullatura
20-60m/min

Foro dello statore nel basamento di un motore elettrico

Per la produzione del foro dello statore del basamento del motore elettrico si usano i seguenti utensili: utensile di barenatura (1), barra di alesatura in materiale composito stampata 3D (2, in alto a sinistra e destra), utensile convenzionale di barenatura (2, in basso a sinistra e destra), U-axis speciale con utensili traslanti (3, in alto), utensile a scorrimento (4).

2. Lavorazione di fresatura e foratura del contenitore della batteria

Le batterie dei veicoli elettrici e ibridi devono essere protette per garantire la loro durata e sicurezza. I contenitori di batteria in lega di alluminio costituiscono la scelta preferenziale per la loro leggerezza. Per non far esplodere i costi, considerando la grande quantità di fori e filettature, è indispensabile avere sistemi di utensili durevoli e innovativi che sono in grado di realizzare più cicli di lavorazione. La velocità è un criterio importante anche per la rimozione del coperchio del contenitore della batteria. 
Le nostre frese HSC e HPC comprovate superano ogni limite di velocità anche in questi casi!

1. Frese a candela PCD

Fresatura della superficie di appoggio dei moduli

  • Planarità e assenza di bave sono i requisiti principali per questa lavorazione
  • Elevato numero di denti
  • Codolo in metallo duro per vibrazioni ridotte
  • Testina prodotta mediante stampa 3D per ottenere geometrie specifiche

Dati tecnici
Dimensione: 10 - 32mm
Tipo: HPC
Profondità: 2,5xD; 4xD
Ap: max. 3mm
Vc: 400-1500 m/min
Fz: 0,06-0,2 mm

2. Punta ad inserti a gradino dotata semi-standard

Produzione dei fori di fissaggio della struttura 

  • Punta ad inserti a gradino
  • Gamma prodotti semi-standard configurabile
  • Gamma di inserti per la lavorazione dell’alluminio

Il nostro servizio:

  • Rapidità di consegna: entro 3 settimane
  • Utensile high-tech per la massima produttività
  • Prezzi fissi equiparabili ai prezzi standard

3. Frese fora-filetta

Foratura, filettatura e smussatura del filetto in un’unica operazione 

  • 3 utensili in uno
  • Eccellente convenienza quando occorre produrre un elevato numero di filettature
  • Profondità delle filettature precise e buona ripetibilità
  • Tempo di ciclo della macchina ridotto oltre il 50% grazie alla velocità di taglio e all’avanzamento elevati
  • Nessun residuo di truciolo nella filettatura
  • Possibilità di lavorazione a elevata velocità (HSC) possibile
  • App TPT gratuita per la creazione di programmi CNC e come tool finder

Dati tecnici
Dimensione: 4-16 mm
Tipo: metrico / pollici UNC
Vc: 100-400 m/min
Fz: 0,03-0,007 mm

4. Frese HPC PCD

Spianatura delle superfici di appoggio 

Planarità e un’elevata qualità della superficie sono i requisiti principali di questa lavorazione

  • Riduzione notevole del tempo di ciclo della macchina fino al 72%
  • Anello di fresatura prodotto mediante stampa 3D per un numero massimo di taglienti e una perfetta adduzione del refrigerante
  • Dati di taglio e durate utili massimi per una produzione economica
  • Minore formazione di bave e meno vibrazioni rispetto alle frese PCD convenzionali
  • I taglienti PCD possono essere nuovamente laserizzati
  • Disponibili come fresa a manicotto, attacco filettato o fresa integrale (Ø10 – 100 mm)

Dati tecnici
Dimensione: 10-100mm
Tipo: Eco, Performance e HPC
Ap: max. 3 mm
Vc: 1000-4000 m/min
Fz: 0,04-0,15 mm