Questo sito utilizza i cookies al fine di garantire il miglior servizio possibile. Continuando ad utilizzare questo sito l'utente accetta l'uso dei cookies. Per maggiori informazioni, consultate la nostra Informativa sulla Privacy.

Database di informazione

I nuovi mandrini con attacco ABS costituiscono un’innovazione tecnologica. Grazie alle modifiche brevettate la forza di serraggio è stata aumentata del 20% circa. Questo si traduce in una migliore trasmissione della forza con effetti positivi sul risultato di lavorazione. In fase operativa i nuovi attacchi ABS sono meno rumorosi  e consentono di raggiungere valori di taglio maggiori. Inoltre comporta un momento torcente ridotto per la stessa forza di serraggio applicata. In questo modo la  durata dei componenti si allunga. La totale compatibilità del sistema consente di combinare a piacimento  componenti esistenti e nuovi componenti.

  1. Vite conica
  2. Perno flottante
  3. Vite di fissaggio
  4. Tubo refrigerante
  5. Perno di posizionamento
  • Migliore trasmissione della forza
  • Risultato di lavorazione ottimale
  • Possibilità di raggiungere valori di taglio maggiori
  •  Riduzione dell’inquinamento acustico nel reparto produzione
  • Sistema compatibile al 100% verso il basso e verso l’alto per dimensioni minori e maggiori
  • Idoneo per ABS, ABS‐N e ABS‐T

L’attacco ABS è un sistema di accoppiamento modulare caratterizzato da una maggiore trasmissione della forza, rumore ridotto e una minore sporgenza, vantaggi che comportano una performance più elevata. 

  • Regolazione del diametro in direzione radiale per mantenere inalterata l’altezza della punta
  • Regolazione precisa mediante vite di registrazione micrometrica
  • Campo di registrazione max. di 3 mm sul diametro
  • Scala graduata: 1 tacca = 0,02 mm sul diametro
  • Fissaggio stabile grazie a quattro viti di fissaggio assiali
  • Adattatore necessario