Database di informazione

Qualità ISO-M per processi di tornitura su acciai inossidabili a prestazioni elevate

Sempre la soluzione adatta per la lavorazione di acciai austenitici e inossidabili! Alla collaudata qualità CTPM125 si affiancano ora altre due qualità di m.d. rendendo la nostra gamma di prodotti sempre più completa: CTCM120, con alta resistenza all’usura, e CTCM130, caratterizzata da elevata tenacità. Grazie al rivestimento Dragonskin entrambe le qualità raggiungono prestazioni particolarmente elevate offrendo allo stesso tempo sicurezza del processo.

CTCM120

  • Qualità di m.d. resistente all’usura per acciai austenitici
  • Elevate velocità di taglio
  • Per taglio continuo

CTPM125

  • Qualità di m.d. universale
  • Rapporto ben equilibrato fra tenacità e resistenza al calore
  • Elevata affidabilità per la lavorazione ad asportazione truciolo di acciai austenitici inossidabili

CTCM130

  • Qualità di m.d. tenace per tagli interrotti
  • Sicurezza del processo garantita
  • Per basse velocità di taglio e condizioni instabili

Acciai austenitici inossidabili ad alto legante

La gamma completa per acciai austenitici inossidabili è caratterizzata non solo dalle qualità perfettamente adattate, ma anche dalla possibilità di cambiare le geometrie.

Per la vostra applicazione potete scegliere fra tre geometrie per inserti negativi e due geometrie per inserti positivi. E questo per tutte e tre qualità di m.d.!

Panoramica delle geometrie – inserti negativi

-F30: Finitura di acciai inossidabili

  • Taglio continuo
  • Elevata qualità della superficie
  • Buon controllo truciolo


-M30: 
Scelta preferenziale per la lavorazione di acciai inossidabili

  • Buon controllo truciolo
  • Ridotta formazione di bave
  • Basse forze di taglio
  • Ridotta formazione di taglienti di riporto
  • Adatta per macchine instabili


-M60:
Per sgrossatura leggera e media

  • Tagliente stabile
  • Taglio interrotto
  • Croste di fusione e croste dure
* Profondità di taglio ap in mm | ** Avanzamento f in mm/g.

Panoramica delle geometrie – inserti positivi

-M25: scelta preferenziale per finitura e lavorazioni medie di acciai inossidabili

  • Elevata qualità della superficie
  • Ridotta formazione di taglienti di riporto


-M55: scelta preferenziale per lavorazioni medie fino alla sgrossatura di acciai inossidabili

  • Taglio continuo fino a taglio leggermente interrotto
  • Buon controllo truciolo
  • Tagliente stabile
* Profondità di taglio ap in mm | ** Avanzamento f in mm/g.

Rapporto di prova

Materiale: 1.4301; X5CrNi18-10
vc: 160 m/min
f: 0,35 mm/g.
ap: 1-3 mm

  Durata utile in minuti
CTCM120 16,5
CTPM125
9,9
Concorrente 1 8,8
Concorrente 2 8,8
Concorrente 3 7,7

Questo diagramma mostra i risultati della nuova qualità di m.d. CTCM120 con rivestimento CVD nella tornitura di acciai austenitici inox. Lo sviluppo si è concentrato specificamente sui gruppi di materiali V2A (ad esempio 1.4301) e V4A (1.4545) che costituiscono gli acciai inossidabili usati con maggiore frequenza. In questa prova la nuova qualità è stata confrontata con la nota CTPM125 e il benchmark portando l’utensile fino al termine della durata. Il nuovo sviluppo di CERATIZIT si è imposto inequivocabilmente sulla concorrenza. Durata utile del 50% più lunga rispetto alla concorrenza!

Grazie alle diverse tecniche di rivestimento (PVD e CVD) siamo in grado di gestire al meglio il pretrattamento del materiale da lavorare.
Product Manager CERATIZIT, Stefan Karl

Vantaggi e prestazioni delle nostre qualità ISO-M

  • Tre geometrie e tre qualità di m.d. coprono tutti i campi di applicazione della lavorazione di acciai austenitici inox
    Programma completo ben strutturato, scelta dell’inserto semplice
  • CTCM120 – qualità a elevata resistenza all’usura per elevati parametri di taglio
    Elevati dati di taglio e durate utili aumentano la produttività
  • CTPM125 – qualità universale per tutte le applicazioni, anche per il taglio leggermente interrotto
    Applicazione universale con elevata affidabilità ed eccellenti prestazioni
  • CTCM130 – qualità tenace per taglio interrotto e condizioni difficili
    Per la massima sicurezza del processo e una riduzione del materiale non conforme