Motore

Apporto di aria fresca al motore ed eliminazione dei gas di scarico

Distribuzione del carburante ai singoli iniettori

Il “cuore” del motore dove collaborano tutti i componenti

Trasmette la forza dei pistoni all’albero motore

La forza radiale dei pistoni viene trasformata in un movimento circolare

Compressione dell’aria aspirata verso il motore

1. Testata

Le testate moderne in leghe di alluminio costituiscono una sfida sia in termini di materiale che in termini di processo tanto per gli esperti dell’asportazione truciolo quanto per il produttore di utensili. Innanzitutto le sedi valvola, alberi a camma e iniettori devono sempre essere realizzati in modo da soddisfare criteri di affidabilità ed efficienza in quanto costituiscono una gran parte dei costi per pezzo. Allo stesso tempo, i requisiti di precisione sono in aumento a causa delle tolleranze più strette e delle specifiche superficiali.
Il design dei nostri prodotti risponde a queste esigenze aggiungendo anche la facilità d’uso.

1. Per la lavorazione media e di finitura della guida della valvola e dell’anello della valvola, sia per l’aspirazione che per lo scarico

Bareno combinato con  inserto CBN e alesatore PCD

  • Soluzione con utensile fisso dotato di fino a 8 taglienti CBN full face
  • Alesatore PCD fino a Z6 per massimi dati di taglio  (disponibile anche in MDI)
  • Nessuna regolazione richiesta grazie alla massima precisione  (Plug & Play)
  • Sistema di utensile con precisione micrometrica che garantisce la massima sicurezza di processo e ripetibilità grazie al sistema idraulico speciale ad espansione
  • Struttura modulare dei componenti standard e semi-standard (sistema DAH, mandrino idraulico ad espansione, bussola, alesatore)
  • Grazie al sistema DAH è possibile regolare con precisione micrometrica la concentricità e l’angolo sul mandrino della macchina

2. Spianatura con un effetto “aspirante” – assenza di trucioli sul pezzo fino al 100%

Fresa “aspirante”

  • Sgrossatura senza compromessi fino ad ap 8 mm
  • Inserti PCD, robusti  e dal taglio dolce
  • Durate utili estremamente elevate e superiori allo standard comunemente  presente sul mercato
  • Regolazione semplice (Plug & Play)
  • La struttura modulare consiste di componenti standard (frese a manicotto, inserti, attacco fresa)
  • Ø 50 mm – Ø 315 mm

3. Allargatura del foro del tappo dell’acqua – assenza di trucioli sul pezzo fino al 100%

Allargatore PCD

  • Aletta anti-truciolo stampata in 3D per veicolare il flusso del refrigerante sul truciolo ed espellerlo dal foro
  • 3 taglienti in PCD per la massima resa
  • Sicurezza in lavorazione dei fori del tappo dell’acqua

2. Basamento motore

Gli attuali basamenti del motore vengono spesso prodotti in svariate leghe di alluminio e rappresentano una grande sfida per i produttori degli utensili: Per quanto riguarda la durata utile e la precisione i materiali da taglio e l’utensile devono essere assolutamente in grado di fornire le massime prestazioni, soprattutto con le tecnologie di rivestimento oggi spesso utilizzate nel foro del cilindro, come ad esempio LDS. 
Anche nella lavorazione ad asportazione truciolo di materiali misti con un tagliente, come ad esempio nel foro del cilindro o nel foro dell’albero motore o nella camera di combustione il nostro know-how e l’attività di sviluppo sono garanzia di  processi sicuri ed efficienti.

1. Lavorazione di finitura estremamente precisa del foro del cilindro

Bareno dotato di refrigerazione

  • 5 taglienti con riporto in PCD per brevi tempi di processo grazie al ritorno in rapido senza la formazione di rigature
  • Circolarità del foro entro 0,01 mm
  • Compensazione del tagliente la correzione del diametro (può anche essere integrata nella macchina)
  • Sistema di utensili che garantisce sicurezza di processo e ripetibilità

2. Sgrossatura senza compromessi con elevate profondità di taglio e croste di fusione

Fresa tangenziale di spianatura PCD

  • Inserti tangenziali PCD con 4 taglienti e ap fino a 11 mm
  • Costruzione del corpo utensile e degli inserti estremamente stabile con taglio dolce e vibrazioni ridotte
  • Gli inserti tangenziali in MDI rimuovono con facilità le bave di colata sporgenti di grandi dimensioni
  • Massime durate ed economicità, considerevolmente al di sopra dello standard del mercato
  • Soluzioni indicate per fonderie

3. Fresatura del microprofilo mediante spruzzatura ad arco elettrico (LDS)

LDS QMill

  • Fresatura dell’intero microprofilo nel foro del cilindro
  • Inserto dotato di tagliente CVD laserizzato con elevata precisione per massima economicità e durata utile
  • Fino a 3 taglienti per tempi di processo ridotti
  • Riattrezzamento rapido ed economico, tutte le volte che è necessario

3. Albero motore

Dal motore a 12 fino a 3 cilindri: senza albero motore non funziona. Nel vostro reparto di asportazione truciolo senza un ampio assortimento di materiali da taglio e sistemi di utensili non funziona proprio niente; di fatto per questi componenti automobilistici sempre esposti alle massime sollecitazioni vengono usati i materiali più resistenti e di elevata qualità. La lavorazione dell’albero motore è caratterizzata da tempi di ciclo complessi e fasi di lavorazione estremamente variabili, elementi che si trasformano in grandi sfide per la macchina, la programmazione e soprattutto per gli utensili. Qui il successo appartiene a chi presenta idee innovative e soluzioni di utensili intelligenti realizzate con sicurezza di processo. 
“Offriamo tipi di materiali da taglio innovativi, nuove geometrie e soluzioni di utensili. Questi rendono più stabili i processi di lavorazione, aumentando la velocità di taglio e la profondità di taglio nonché la produttività, aiutando così a minimizzare i costi di produzione.

1. Scanalature millerighe del diametro della sede del cuscinetto

Albero millerighe

  • Peso utensile inferiore a 15 kg
  • Cambio utensile senza dispositivo di sollevamento
  • Tempi di cambio utensile estremamente ridotti
  • Semplicità d’uso
  • Costruzione a cassetta, flessibile e individuale
  • Stabilità di un utensile integrale
  • Ampia gamma di inserti

2. Fresatura dell’albero di spostamento e dell’albero principale

Fresa planetaria

  • Fresa planetaria altamente precisa
  • Massimo numero di denti realizzabile
  • Sistema di cassette X-Lock: facile da usare e flessibile
  • Idoneo per elevate velocità di taglio
  • Ampia scelta di inserti

3. Foratura profonda di fori per passaggio dell’olio

Punta per foratura profonda Drillmax 24 CSD

  • Tagliente principale positivo per basse forze di taglio
  • Rivestimento TiAlN
  • Lunghezza 20xD fino a 30xD
  • Gamma di diametri da 4 a 8 mm
  • Grandi vani truciolo lucidati per una sicura evacuazione truciolo
  • Elevata precisione d’allineamento grazie a 4 pattini di guida
  • Riaffilatura possibile

Albero millerighe

  CTCP115 CTCP125 CTCK110 CTCK120
-XU    
-M50
-M70    

Fresa planetaria

Alberi motore in acciaio - ISO P Alberi motore in ghisa - ISO K
1112 (ISO P30) 1122 (ISO K20)
CTPP225 (ISO P20 - P30) CTPK220 (ISO K15 - K25)
CTPP235 (ISO P35)  

4. Flauto di distribuzione carburante

I motori common rail a iniezioni sono altamente efficienti e costituiscono una parte fissa dei motori moderni per ridurre consumo ed emissioni. La pressione è distribuita uniformemente a tutti i componenti del sistema ad alta pressione attraverso il suo binario di distribuzione del carburante. Questi componenti sono soggetti a sollecitazioni estremamente elevate, di conseguenza occorrono materiali innovativi che però sono di difficile lavorabilità. 
Grazie alla nostra vasta gamma di utensili e al nostro know how anche la pressione nei capannoni di lavorazione è distribuita in modo uniforme: è lì che l’asportazione diventa tanto efficiente come i motori della più recente generazione.

1. Tornitura di finitura e svasatura del collegamento carburante

Utensile di tornitura di finitura combinato

  • Inserto a 3 taglienti e taglio dolce
  • Tornitura, spianatura e svasatura con un solo utensile
  • Minori cambi utensile
  • Elevate durate utili ed economicità grazie alla soluzione combinata

2. Fresatura esterna della filettatura dei collegamenti dei tubi di pressione

Fresa di filettatura

  • Riduzione del tempo di lavorazione grazie a 4 inserti indexati
  • L’elevata stabilità dell’utensile consente alti dati di taglio riducendo i tempi di processo
  • Cambio rapido dell’inserto senza registrazione (Plug & Play)
  • Truciolo corto e maneggevole
  • Perfetta refrigerazione dei taglienti mediante l’adduzione interna del refrigerante, di conseguenza durate maggiori
  • Gli inserti di filettatura possono essere riaffilati

3. Fresatura dei filetti di collegamento

Fresa per filettature MGF HPC

  • Fresatura di filettature con sicurezza di processo e buona ripetibilità
  • Riduzione dei tempi di processo rispetto alle filettature convenzionali
  • 8 taglienti per massimi parametri di taglio e convenienza
  • Filettature fino al fondo
  • Lo stesso utensile può essere usato per svariati materiali (acciaio fino a una resistenza di 1.200 N/mm², acciai inox, materiali di ghisa, leghe di titanio)
  • Truciolo corto e maneggevole
  • M4 – M20 in 1,5xD e 2xD disponibili a magazzino
  • M4x0,5 – M16x1,5 in 1,5xD e 2xD disponibili a magazzino

5. Biella

La biella collega il pistone e l’albero motore realizzando il movimento lineare verso l’alto e verso il basso del pistone che genera il movimento circolare dell’albero motore. Pertanto la sollecitazione in termini di trazione, pressione e torsione è al massimo. Gli acciai microlegati o al carbonio-manganese forgiati rendono la biella adatta per lo stress costantemente presente all’interno del motore. 
I materiali così sviluppati sono frutto di un enorme know how nel settore degli utensili e dei materiali da taglio - competenze che copriamo interamente.

1. Finitura del diametro maggiore della biella

Utensile snap-on per testina di foratura basculante

  • Inserto stabile a 4 taglienti Quatron
  • Elevata qualità della superficie del foro senza rigature
  • Elevate durate utili e convenienza

2. Lavorazione di finitura altamente precisa per la parte grande e piccola

Testina di foratura basculante

  • Aggiustabile con precisione micrometrica
  • Il meccanismo di registrazione a rovesciamento avviene automaticamente nell’utensile mediante il movimento in spinta e in tirata della barra di trazione della macchina
  • Corsa del tagliente o della barra di trazione 1:85
  • Massima sicurezza di processo con tolleranze strette
  • Sistema di utensili equilibrato al 100%
  • Adattamento degli utensili snap-on mediante HSK e ABS

3. Foratura dal pieno, allargatura dell’estremità grande e piccola, compresa la smussatura in un unica operazione

Utensile combinato

  • Inserto stabile a 4 taglienti Quatron
  • Per condizioni difficili come superfici inclinate in ghisa, croste di fusione e taglio interrotto
  • Risparmio di tempi di cambio utensile
  • Elevate durate utili ed economicità grazie alla soluzione combinata
  • Utensile di foratura dal pieno e allargatore in uno

6. Turbocompressore

I turbocompressori sono indispensabili per i veicoli moderni perché raggiungono maggiori rendimenti rispetto ai motori ad aspirazione e allo stesso tempo aiutano a ridurre le emissioni. Nella produzione però i vantaggi vengono ottenuti mediante una lavorazione di elevato livello: sul lato gas di scarico si usano materiali ad alto legante e resistenti al calore, con elevato contenuto di nickel e cromo oppure ghisa. Entrambe le varianti del materiale sono estremamente abrasive o comportano temperature estremamente alte nella zona di asportazione truciolo, condizioni decisamente molto gravose per quanto riguarda gli utensili. Tuttavia, grazie a sofisticate strategie di tornitura ad interpolazione e fresatura ad interpolazione e sistemi di utensili combinati “4 in uno” i tempi di lavorazione si riducono e la precisione migliora, e anche la produzione mette il turbo. 

1. Finitura della scanalatura a V per cinghia trapezoidale mediante la lavorazione ad interpolazione

Bareno

  • Esecuzione utensile estremamente stabile
  • Geometria tagliente adattata al processo di lavorazione
  • Adduzione interna del lubrorefrigerante direttamente sul tagliente
  • Tornitura possibile sul centro di lavoro grazie al movimento circolare di due assi lineari
  • Qualità di MDI sviluppata appositamente per la lavorazione di leghe a base di nickel

2. Finitura completa del lato della cinghia trapezoidale

KOMtronic – sistema dell’asse U

  • Risparmio di tempo fino al 67%
  • Lavorazione più rapida fino al 25%
  • Un utensile invece di quattro come finora
  • Superficie migliore abbinata a una maggiore precisione di forma
  • Sistema di misurazione della distanza con massima precisione
  • Utensili snap-on stampati con 3D e perfettamente compatibili con il processo
  • Lunga durata del sistema dell’asse U con servizio di manutenzione e riparazione

3. Fresatura senza compromessi della superficie del collettore

Fresa di spianatura 1Q61-KFM

  • Costruzione robusta, sede stabile nel corpo base
  • Inserti ottagonali prodotti con precisione e dotati di 16 taglienti utili
  • Materiale da taglio particolarmente adatto per le massime sollecitazioni termiche
  • Sede inserto precisa e stabile
  • Garantisce la massima produttività, sicurezza di processo ed economicità
  • Disponibile a magazzino nei diametri da 63 a 125 mm